Gaetano Masucci: "Dispiace non ripagare la gente con i risultati. Ci proveremo fino alla fine"

di Marco Pieracci
articolo letto 1956 volte
Foto

Dopo il triplice fischio Gaetano Masucci commenta la sconfitta con l'Avellino: "Gli applausi alla fine ci fanno ancora più rabbia per il fatto di non ripagare la gente con i risultati. In questo momento dobbiamo prenderci le nostre responsabilità. Ripartiamo dalle buone cose che abbiamo fatto. Rispetto alle ultime due sconfitte l’approccio è stato giusto ma gli episodi non girano anche se noi non siamo bravi a portarli dalla nostra parte. Sicuramente anche il fattore mentale sta incidendo, ma sta a noi liberarcene. Il campionato di Serie B è strano e noi ci proveremo fino alla fine. Ultimamente facciamo più fatica, il gol subito è stato un episodio sfortunato, dobbiamo essere più lucidi, per sfruttare anche noi questo tipo di situazioni”.  


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI