Sport Rossocrociato: altra perla dal Cus Hockey, Under 18 maschile campione d'Italia

di Andrea Martino
articolo letto 151 volte
Foto

NUOVO TITOLO TRICOLORE. Non si ferma la strepitosa stagione del settore giovanile del Cus Pisa Hockey. Dopo quello femminile dell'Under 21 centrato otto giorni fa, ieri i ragazzi dell'Under 18 si sono laureati campioni d'Italia indoor al termine di fasi finali giocate con personalità e grande qualità. Al termine delle fasi finali della competizione, ospitate sabato 9 e domenica 10 febbraio negli impianti sportivi di via Chiarugi del Centro universitario sportivo pisano, il Cherubino si è aggiudicato lo scudetto superando nella finalissima l’Hc Bondeno al termine di una partita mozzafiato, decisa agli shoot out. Dopo il vantaggio ferrarese, la squadra del Cherubino ribalta il risultato con le reti di Gallone (rigore) e Zoppi al termine di un’azione magistrale. Il secondo tempo si apre con il pareggio della squadra emiliana. È uno spettacolare gol di Colella a riportare il Cus Pisa in vantaggio, a cui risponde la rete dell’Hc Bondeno che fissa il risultato sul definitivo 3-3. Agli shootout il Cus Pisa fa valere concentrazione e precisione portando a casa il secondo scudetto dopo quello vinto nella stagione sportiva 2006/2007. Questa la formazione del Cus Pisa campione d’Italia: Colella, Bellinvia, Gallone, Zoppi, Cavallini, Scopigno, Malucchi, Carrieri, Moggi, Guiggi, Greco, Cesari, Valverde, Amato. Allenatore: Giorgi. Da segnalare anche l’ottimo secondo posto conquistato in serie A dal Cus Pisa Hockey femminile, sconfitto per 3-1 dall’Hf Lorenzoni nella finalissima del campionato indoor  giocata a Bra.

CALCIO A 5. E' bagarre in vetta al campionato di C2 di Calcio a 5. Il Futsal Pontedera impatta 2-2 con la Trident Sport nel derbyssimo del week end, e vede rosicchiato il vantaggio sulla seconda, adesso sceso a due sole lunghezze. Il Limite e Capraia infatti approfitta del mezzo passo falso della capolista per accorciare lo svantaggio andando a vincere sul complicato campo del Coiano Santa Lucia (4-6). 42 punti per Pontedera, 40 Coiano, 37 Monsummano e 35 Trident Sport. Vince e sale a quota 24 punti il Five to Five di Asciano, protagonista di una partita tirata con il Futsal Empoli sul campo di casa. Nel campionato di Serie C femminile il Cus Pisa Ottica Conti rialza la testa. Dopo la sconfitta nel secondo turno del girone di ritorno contro Fornacette, le pisane si impongono sull’Atlante Grosseto per 3-0 con una tenace prestazione in cui grinta e tecnica sono risultate decisive per le cussine. Il match, valido per il campionato di serie C, si sblocca nei primi minuti di gioco con Roherer che trasforma in rete un rigore procurato da Da San Biagio. Prestazione convincente da parte delle gialloblù che guadagnano tre punti fondamentali in ottica playoff, salendo al sesto posto in classifica con 24 punti.

PALLAVOLO. La copertina del week end se la prende l'Entomox Calci femminile, che nel campionato di Serie C infligge una pesante sconfitta alla capolista Cecina. 3-2 il risultato finale per Masotti e compagne, che tornano così alla vittoria e obbligano le battistrada al primo stop stagionale. Con i due punti del successo le calcesane tornano in lizza per il terzo posto, attualmente occupato dalla Pallavolo Cascina, vittoriosa per 3-1 su Grosseto.Bella vittoria (3-0) anche per San Miniato, mentre Santa Croce cede in casa con l'Under 21 Pediatrica di Livorno (0-3). 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy