Pisa-Entella 4-0, nell'unico precedente decidono Busilacchi e Joan

di Andrea Chiavacci
articolo letto 605 volte
Sandro Joan
Sandro Joan

L'Entella sabato prossimo scenderà per la seconda volta nella sua storia sul prato dell'Arena Garibaldi. L'unico scontro tra i nerazzurri e i liguri fu un trionfale 4-0 per il Pisa nella stagione di Serie C 1971-72 firmato dalle doppiette di Busilacchi e dell'indimenticato Sandro Joan.


Rilancio Pisa.​ Il 16 gennaio del 1972 il Pisa di Roberto Balestri ospita l'Entella ultima in classifica in uno scontro chiave per non farsi coinvolgere nella lotta per non retrocedere, nella penultima giornata del girone d'andata. I nerazzurri sono retrocessi dalla serie B la stagione precedente e vivono un periodo difficile dopo la fine dell'era Donati. La società ha problemi finanziari e viene gestita dal commissario straordinario Paolo Siciliani.  Balestri a fine novembre ha preso il posto diOmero Tognon, grande mediano del Milan e della nazionale anni 40-50, esonerato dopo il deludente 0-0 casalingo contro il Giulianova. Serve una vittoria a tutti i costi e il Pisa parte forte.  Dopo appena un minuto di gioco va a segno l'attaccante Aldo Busilacchi che mette la gara in discesa. Serve una prova convincente però e soprattutto i gol delle punte visto che fino a quel momento il Pisa ne ha segnati appena sei. Un problema simile a quello della stagione attuale. Sandro Joan uno degli eroi della promozione in A del 1967-68 è rimasto anche in Serie C fino a quel momento ha segnato appena due reti, nell'1.1 con la Spal e nella vittoria di misura vontro l'Imola, e vuole mettere la sua esperienza al servizio di una squadra in piena rifondazione. I liguri non pungono ma nel primo tempo restano in partita. Si va così all'intervallo sull'1-0 per i nerazzurri. 

Busilacchi e Joan scatenati. Anche nella ripresa  il minuto chiave è il 1', infatti non passano neppure 60 secondi e stavolta va in gol Sandro Joan. A quel punto Busilacchi, che ha appena rotto il digiuno personale, sale di nuovo in cattedra e batte ancora il portiere Fusani al 57'. Completa l'opera al 73' di nuovo Sandro Joan che firma il 4-0 finale. Per Joan è l'ultima doppietta in maglia nerazzurra. Chiuderà la sua carriera da calciatore a Pisa  nel 1973 dopo 6 anni in cui ha realizzato 33 reti in 160 incontri. Per Busilacchi invece fu l'inizio di un bel periodo, infatti realizzerà 9 reti da li alla fine della stagione contribuendo alla tranquilla salvezza della squadra, malgrado un calo nel finale. L'Entella invece chiuderà all'ultimo posto con appena 20 punti e retrocede in Serie D.



Altre notizie
Martedì 15 Agosto
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI