Pisa volta pagina, quasi azzerati i reduci della storica promozione del 2016

di La Redazione
articolo letto 2178 volte
Foto

Nel calcio è ormai noto, non si vive di ricordi. Ma una piazza come Pisa, innamorata e passionale, è abituata a rimanere legata a certi momenti calcistici e quello della storica promozione del 12 giugno 2016 è uno di quelli che resterà incancellabile. Anche se, come del resto è per certi versi normale, di quell'organico sono rimasti in pochissimi e non è detto che anche questi siano parte dell'organico 2018-2019. Con la rescissione di Diego Peralta (oggi visite e firma di un triennale a Novara) ed il mancato (almeno per il momento) rinnovo del contratto di Andrea Lisuzzo sono momentaneamente 3 i reduci della finalissima con il Foggia: Daniele Mannini, Luca Verna ed Umberto Eusepi. Tre posizioni peraltro neanche così salde: il centrocampista rientrato dal prestito al Carpi ha richieste in Serie B, l'attaccante è in uscita ed è stato accostato a Vicenza e Ternana mentre la volontà del capitano è quella di rimanere, senza tentennamenti, ma ci sarà da capire se il DS Gemmi ed il tecnico D'Angelo decideranno di puntare su di lui. 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy