Ad un anno di distanza un'altra delusione per Rino Gattuso

di La Redazione
articolo letto 827 volte
Foto

L'8 maggio 2016 l'ex allenatore del Pisa Rino Gattuso usciva sconfitto dall'Arena Garibaldi per 1-4 contro il Cittadella nella gara che segnava la retrocessione dei nerazzurri al termine di una stagione complicatissima. Un anno, ed un giorno più tardi, arriva per lui un'altra delusione, la sconfitta con il Milan nella finale di Coppa Italia contro la Juventus per 4-0. Un risultato, quello maturato all'Olimpico, anche troppo pesante per i rossoneri che a fronte di una corazzata come quella bianconera ha retto bene per 50-55 minuti e soprattutto ha avuto il merito di raggiungere una importante finale nella quale hanno giocato molti giovani e 4 giocatori provenienti dal settore giovanile. Una delusione sicuramente diversa rispetto a quella della sconfitta contro il Cittadella che certificò una retrocessione ormai scontata e, un anno dopo, Gattuso è riuscito a confrontarsi con una categoria difficile come la Serie A dimostrando di essere ancora giovane ma sicuramente motivato e preparato.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy