Ex nerazzurri: Colombo e Gyasi trascinano la Pistoiese. Ancora in gol Giovinco

di Nicolò Gambassi
articolo letto 675 volte
C. Colombo
C. Colombo

Vince e ipoteca lo scudetto Massimilano Allegri (0-1 a Marassi contro la Samp) con Leonardo Bonucci in panchina. Perde invece il Palermo di Edoardo Goldaniga, in campo per tutto il match contro l'Udinese in cui i friulani travologono i siciliani, 4-1 il punteggio finale. In serie B non basta Fabio Ceravolo al Benevento che esce sconfitto dal Curi di Perugia (Matteo Ricci in campo fino al 57' e Francesco Forte ancora in panchina). Segna ancora Mirco Antenucci (Spal) al 12° centro stagionale e i suoi volano in vetta al campionato cadetto.

In Lega Pro è decisivo Anthony Taugordeau con il suo Piacenza che batte la Carrarese con la rete dell'ex Pisa su calcio di rigore. Una delle imprese di giornata lo realizza la Pistoiese che batte 3-1 la Cremonese seconda in classifica grazie a due ex: sblocca Corrado Colombo su rigore e la chiude al 91' Emmanuel Gyasi al 5° gol in campionato. Vittoria anche per un'altra toscana, la Lucchese, 1-0 sulla Pro Piacenza con rete decisva di Jacopo Fanucchi. Nel Santarcangelo che batte il Forlì invece va a rete una meteora nerazzurra Abderrazak Jadid mentre nel girone C la Caseratana espugna Fondi (1-2) con gol di Nicola Ciotola. Ancora decisivo Giuseppe Giovinco nel suo Catanzaro che pareggia con il Monopoli: il trequartista sblocca la gara al 27' prima che i giallorossi vengano ripresa nella seconda frazione di gara e per Giovinco si tratta del gol numero 8 in campionato.


Guarda le foto sul profilo Instagram
Commenta le notizie sulla nostra pagina Facebook
Seguici su Twitter
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI