Ex nerazzurri: Giovinco decisivo. Esonerato Dino Pagliari

di Nicolò Gambassi
articolo letto 2408 volte
D. Pagliari
D. Pagliari

Concluso il weekend di calcio in tutte le serie andiamo a vedere come si sono comportati gli ex nerazzurri impiegati in giro per l'Italia.

La notizia principale riguarda un ex molto amato: Dino Pagliari, incredibilmente esonerato da Piero Camilli alla guida della Viterbese. Pagliari infatti ha vinto il match contro la Lupa Roma (1-0) e con 15 punti in 9 gare aveva riportato la Viterbese in zona playoff. La panchina è stata affidata a Cornacchini fino al termine della stagione.

In serie cadetta segnano due ex nel match tra Cittadella e Avellino: sblocca la gara Luca Strizzolo su assist di Amedeo Benedetti ma poi è sorpasso Avellino grazie alla doppietta di Ardemagni prima che Umberto Eusepi metta il sigillo che chiude la gara: per "il Re" è la prima rete con la nuova casacca degli irpini. Vince ancora il Benevento sulla Pro Vercelli grazie a Fabio Ceravolo che al minuto 88 batte Ivan Provedel dal dischetto continuando a far sognare i giallorossi. Per Ceravolo è il 9° centro in campionato.

In Lega Pro la Pistoiese vince il derby con il Siena grazie alla rete su calcio di rigore di capitan Corrado Colombo che da una boccata di ossigeno alla classifica degli orange. Perde invece l'Alessandria di Piero Braglia che aveva la possibilità di portarsi a +12 sulla Cremonese, invece la sconfitta allo "Zini" riapre il campionato con i grigiorossi che ora hanno un ritardo di 6 punti dalla capolista.

Nel girone C punti pesanti per il Catanzaro che batte 1-0 l'Akragas di Agrigento con rete nei minuti finali di Giuseppe Giovinco, alla quinta rete in campionato con la casacca giallorossa.


Guarda le foto sul profilo Instagram
Commenta le notizie sulla nostra pagina Facebook
Seguici su Twitter
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI