Gnamo Pisa Vinci per Noi

di Antonio Cassisa
articolo letto 4670 volte
Foto

Gira e rigira, dopo un'annata iniziata tra cortei sul lungàrno, assemblee pubbliche, striscioni, contestazioni, moccoli e manfrine cui purtroppo siamo abituati, ci siamo arrivati.
S'è agguantato un'antra vòrta la finale dei preioffe. Finale strameritata dopo ave' eliminato senza seghe né dubbi Maceratese e Pordenone, segnando sei gò e chiappandone uno solo e godendoci un'Arèna che non fallisce mai in queste occasioni dove la squadra pòle anche perde' ma sulli sparti si vince sempre facile.
Ci risiàmo. Siamo arrivati un'antra vòrta a quer paio di partite che ci separano da un sogno che troppe vòrte è svanito sur più bello. Siamo guasi ar traguardo e all'arrivo siamo in due, Pisa e Foggia, nerazzùrri e rossoneri. Due squadre che 'un ne possano più della lega pro, che sono arrivate in fondo e ora vogliano arriva' prime in tutti i modi. Ma una sola sortirà còr sorriso dar doppio 'onfronto.
A Foggia si sentano già in B, festeggiano, pensano già a un'antr'anno còr su' allenatore paragonato a Guardiola e la squadra ar realmadridde … e ci 'orre.
Noi no. Noi siamo tutti intorno a una squadra mentre in società 'ontinuano a discorre', discute' e tirassi per la maglia. Noi no. Noi ci si stringe intorno a Rino Gattuso e ai suoi ragazzi. Ni si fa senti' tutto ir bene 'e ni si vòle e ni si fa capi' che per noi, per ognuno di noi, battere ir Foggia è troppo importante perchè siamo in debito e in amore si sa, le cose 'un possano anda' troppo avanti se è a senzo unìo. Ir nostro amore è sempre ir solito, sia che si gioi in D o che si sverni in legapro, ma a noi ci garba anche misurassi 'on quell'artri e s'ha bisogno di ritorna' a gioassèla su campi seri e contro squadre forti, còr un bèr seguito, degne der Pisa e dei Pisani.
La 'orza ar billietto è finita dopo una settimana 'om'ar solito tribolata. Undicimilaseicento saranno li spettatori. Ir massimo 'e la capienza ridotta dell'arèna pòle 'ontene'.
La sudde sarà piena di foggiani e fòrze non solo. In tribuna proveranno a arza' la cresta e spero tanto che 'un pensino di rompe' 'oglioni in gradinata perchè noi si vòle senti' un coro solo : Forza Pisa Vinci per Noi !
Manca poo. Un giorno. Ognuno lo vive 'ome si sente tra scaramanzie e riti che “portano bene”. E così siamo vì a prepara' la maglietta che ci ha portato in finale, la sciarpetta zeppa di birra volata dopo i gò di Varela, il baffo che s'aspetta a tagliallo 'un si sa mai porti bene e quarche sòcera che der pisa n'importa na sega ma siccome n'ha vista una per disgrazia, ora ni tocca sorbissele tutte fin'all'urtima. E più gufa, più ir Pisa vince. Mogli e fidanzate rassegnate ni tocca vestissi 'olla maglia der Pisa più grossa di dù taglie che 'un le fa per nulla secsi ma siccome porta bene, bisogna 'e s'accontino de' 'omplimenti der su' marito : “boia 'ome sei discreta 'olla maglia di Tabanelli addòsso … pari in sottana”. E ci ritroveremo presto, una birra o due insieme, un piatto di zuppa o un quarto di pizza e bevendo abbracciati  saremo dentro fin'ar collo ner clima che ci accompagna alla partita.
Intanto Gattuso ringhia e morde chiunque ni passi vicino, a parte vando c'ha da fassi un serfi 'on quarchedùno, allora lì si sforza d'abbozza' un mezzo sorriso, ma si vede che è una bomba a orologeria. Noi si spera tanto 'e scoppi anche domani nella 'orza sotto la norde alla fine e poi ancora domenìa prossima … ma andiamo per gradi, un facciamo 'ome i foggiani. Un passo alla vòrta.
Per ora 'un s'è vinto nulla. Ci siamo solo guadagnati l'accesso alla finale dove chi vince saluta tutti e vola in B. Chi perde alla fine ha fatto uguale ar Santarcangelo e ir prossim'anno 'un se lo riòrda nessuno che sei andato ad un pelo dalla B. Ir Foggia festeggia ? Fa bene perchè domani all'Arèna dovrà sgolassi parecchio per superà le voci nerazzurre e magari si stropicceranno anche l'occhi quando vedranno 'urva e gradinata tutte imbandite.

Cari pisani, ci siamo. Oggi 'un penzeremo ad artro e conteremo i minuti che ci separano a domani e poi riverzeremo tuttinzième la nostra energia sur campo, addosso alla truppa di Gattuso.
'Un potranno fa' artro che bene.
Noi ci si 'rede.
Perdavvero.

Gnamo Pisa Vinci per Noi !
Noi si Vòle la B
.

AC


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI