Alberto Bollini: "Domani la partita più difficile: Pisa squadra solida e organizzata"

di Marco Pieracci
articolo letto 1129 volte
Foto

Giorno di vigilia in casa Salernitana. A ventiquattro ore dal match col Pisa il tecnico Alberto Bollini ha risposto alle domande dei giornalisti. Ecco le sue parole, pubblicate da TuttoSalernitana.com: "Dobbiamo restare con i piedi per terra visti i tanti momenti di questo campionato ed il rendimento delle altre. E' un campionato irregolare, ci sono tante gare ravvicinate. Continuiamo sulle cose positive. La squadra sta bene, non ho mai avuto dubbi sulla professionalità dei ragazzi. Il lavoro procede in maniera positiva, questo livello di competitività è fondamentale per tenere alto il ritmo dell'allenamento. Quando cominciano a segnare tutti vuol dire che la coralità fa parte del gruppo, è importante avere più marcatori. Questa è la partita più difficile, la classifica non è reale. Il Pisa avrebbe 35 punti, ha fatto otto pareggi, due sconfitte ed un ko immeritato nelle ultime undici partite. Pareggiare con Verona, Spal, Bari e Frosinone segnala la grande solidità ed organizzazione di questa squadra che rispecchia il temperamento del suo tecnico. Noi dovremo essere bravi ad avere la giusta concentrazione e rispetto dell'avversario su un campo difficile".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI