Andrea Caponi: "Sarà gara avvincente. A Pisa esperienza importante"

di Marco Pieracci
articolo letto 561 volte
Foto

Insieme a Daniele Mannini, sarà uno degli ex della sfida di domani sera. Il capitano del Pontedera Andrea Caponi la presenta così a Il Tirreno: "Sarà una gara dura, aperta e avvincente. Come lo è sempre stata. Ero pronto per giocare in una piazza così importante come Pisa, ma non era il momento. Non ho rimpianti. Così come non credo di avere tutte le colpe se la mia permanenza a Pisa non è andata bene. Al di là di tutto, quella pisana è stata un’esperienza importante per me. Ho imparato molto in quel periodo L’ambiente è caldo, dà tantissimo alla squadra e questo si avverte molto negli spogliatoi. Ecco perché il Pisa sarà un avversario difficilissimo per noi. Hanno fame di vittorie e di punti per tornare a competere per la vittoria del campionato. In più hanno qualità, giocatori di esperienza e che conoscono bene la categoria. Noi però siamo in grande condizione. Abbiamo fatto tanti punti finora e questo non può essere un caso. Stiamo bene e lo abbiamo dimostrato nelle ultime sei partite, facendo sedici punti. Viviamo un momento
importante per la stagione e dovremo farci trovare pronti nel derby. Sapevamo che la costruzione della squadra in estate era stata fatta per acquisire
giocatori di esperienza, in modo da partire bene, a differenza di quanto fatto nelle ultime stagioni. Probabilmente siamo andati oltre le aspettative, fino a questo momento. Ma sappiamo che col calciomercato di gennaio cambierà tutto, perché tante squadre stravolgeranno le rose, creando nuovi equilibri. I
punti che abbiamo fatto ci serviranno nel ritorno. Ma visto che mancano tre partite per finire il girone d’andata, perché non provare a ottenere il massimo? Col Pisa dovremo restare in partita il più a lungo possibile sapendo che la partita può girare in qualsiasi momento e che dovremo essere pronti a fare male all’avversario. Le occasioni, dall’inizio del campionato, ce le siamo sempre procurate. E coi nerazzurri dovremo sfruttarle".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy