Luca D'Angelo: "Vinta una grande partita, ora pensiamo al Pontedera"

di Marco Pieracci
Vedi letture
Luca D'Angelo
Luca D'Angelo

Quinta vittoria consecutiva in campionato per il Pisa che sbanca il Biagio Pirina di Arzachena con i gol di Moscardelli (doppietta) e Marconi. Il tecnico nerazzurro Luca D'Angelo analizza così la sfida contro i sardi: "Il campo non era buono e questo non ci favoriva visto che siamo una squadra che sa palleggiare però dopo aver trovato il vantaggio abbiamo iniziato a giocare e abbiamo vinto una grande partita. Guardo molto gli allenamenti: avevo visto meglio Brignani e ho deciso di dargli una chance. Lisi ho voluto farlo riposare perchè è il giocatore che ha fatto più minuti. Izzillo oltre alle doti tecniche indiscutibili è molto dinamico e dà una grande mano al centrocampo, a me piace un trequartista che aiuta e sia lui che Minesso lo sanno fare molto bene. Per Moscardelli parla la sua carriera, nel girone di ritorno ha avuto qualche acciacco di troppo che gli ha impedito di allenarsi al meglio, adesso è in una condizione buona e lo sta dimostrando. Dobbiamo continuare su questa strada, mancano tre partite alla fine del torneo. Oggi abbiamo avuto contro una sola azione pericolosa, rischiando poco perchè la squadra in campo è corta, determinata, convinta e per questo arrivano i risultati. Stiamo facendo bene però adesso c'è da mettersi sotto per preparare la partita di giovedì che sarà complicata come lo sono tutte le partite di questo campionato. Bisogna stare attenti e decisi. Non credo ci possa essere appagamento perchè non abbiamo ancora raggiunto quello che vogliamo".


Altre notizie
Mercoledì 24 Aprile