Calcio & Cucina, a tavola con TuttoPisa

di Alessio Mazzanti
articolo letto 183 volte
Foto

Per tutta l'estate, TuttoPisa vi aiuterà a cucinare dei piatti che potrete gustare a casa, al mare o facendo un pic-nic in montagna, senza dover fare troppa fatica: Buon Appetito

Insalata di farro e orzo estiva

Ingredienti per 4 persone

 

100 gr farro

 

100 gr orzo

 

3 zucchine

 

1 melanzana

 

1 peperone rosso

 

1 peperone giallo

 

200 gr pomodorini ciliegia

 

3 cipollotti

 

qb basilico

 

20 gr parmigiano reggiano

 

q.b. olio di oliva extravergine

 

q.b. sale

 

Come preparare l'insalata di farro e orzo estiva

 

 

1) Cuocete i cereali. Lavate 100 gr di farroe 100 gr di orzo sotto il getto di acqua corrente e lessateli separatamente in abbondante acqua salata bollente, seguendo i tempi indicati sulla confezione. Scolate, unite i cereali in una ciotola capiente, mescolateli con 1-2 cucchiai di olio di oliva extravergine e lasciateli raffreddare.

 

2) Preparate le verdure. Lavate e asciugate 2 piccoli peperoni, uno giallo e uno rosso, abbrustoliteli su tutti i lati sotto il grill del forno o, se preferite, su una piastra di ghisa calda; disponeteli su un piatto, copriteli con la pellicola e lasciateli raffreddare. Pelateli sotto il getto di acqua corrente, asciugate i filetti di peperone con della carta assorbente e riduceteli a dadini. Lavate e mondate 3 zucchine  e 1 melanzana, affettate le prime nel senso della lunghezza per ricavare delle fette non tanto sottili, tagliate le seconde per avere delle fette spesse 1/2 cm. Grigliate le verdure sulla piastra e tagliatele a pezzetti. Eliminate le radici ai 3 cipollotti, lavateli e affettateli finemente, compresa la parte verde più tenera. Infine lavate e pulite 200 gr di pomodorini ciliegia, divideteli a metà e raccoglieteli in un mixer insieme ai cipollotti, 5-6 foglie di basilico, 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva e una presa di sale; frullate per ottenere una sala.

 

3) Completate. Unite al farro e all’orzo i pezzetti di melanzana e zucchina grigliati, i dadini di peperone e la salsa preparata, mescolate e completate l’insalata di farro e orzo estiva con 20 gr di parmigiano reggiano a scaglie e qualche altra foglia di basilico spezzettata. Fate insaporire l’insalata mettendola in frigo almeno 30 minuti prima di servirla.

 

Pasta fredda con formaggio fresco

Ingredienti per 4 persone

 

2 spicchi aglio

 

50 ml olio d'oliva

 

qb origano

 

qb pepe

 

1 mazzetto rucola

 

qb sale

 

500 gr pomodorino ciliegia

 

120 gr formaggio spalmabile

 

320 gr fusilli

 

2 zucchine

 

Come preparare la pasta alla crudaiola con formaggio fresco

 

 

1) Lavate 500 gr di pomodorini ciliegia, tagliateli a metà e quindi aggiungeteli a 2 spicchi di aglio, affettati finemente, un po' di origano, pepe, sale e 50 ml di olio d'oliva. Dunque, lasciate insaporire per 1 ora. 

 

2) Spezzettate con le mani 1 mazzetto di rucola e grattugiate 2 zucchine novelle. Aggiungete tutto ai pomodorini. Quindi, fate lessare 320 gr di fusilli.

 

3) Scolate la pasta al dente, raffreddatela sotto l'acqua corrente e asciugatela su un telo. Unite la pasta alla rucola e alla salsa e completate aggiungendo 120 gr di formaggio fresco spalmabile fatto a dadini. 

 

Pasta di farro con sugo freddo di noci

Ingredienti per 4 persone

 

320 gr fusilli di farro integrali

 

80 gr gherigli di noci

 

2 cipollotti

 

2 rametti maggiorana

 

100 gr burrata

 

qb grana padano

 

qb olio extravergine d'oliva

 

qb sale

 

qb pepe

 

Come preparare la pasta di farro con sugo freddo alle noci

 

 

1) Pulite bene 2 cipollotti, togliendo le radichette e le parti più dure. Poi affettateli e fateli stufare con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva e un po' di sale in un piccolo tegame.

 

2) Fate intiepidire i cipollotti, poi metteteli nel mixer o nel frullatore insieme a 80 gr di gherigli di noci, 100 gr di burrata a pezzetti e sgocciolata con il colino, 2 cucchiai di grana padano grattugiato, pepe a piacere e le foglioline di 1 rametto di maggiorana. Frullate fino ad avere un composto omogeneo. 

 

3) Fate cuocere 320 gr di fusilli. Allungate, se ritenete neccessario, la salsa di cipollotti con 1 cucchiaio di acqua di cottura dei fusilli. Una volta scolata la pasta, conditela con il sugo mescolando. Guarnite con foglioline di maggiorana. 

 

Pasta con peperoni e zafferano 

Ingredienti per 4 persone

 

320 gr spaghetti

 

40 gr granella di mandorle

 

1 bustina zafferano

 

1 mazzetto finocchietto selvatico

 

q.b. peperoncino

 

1 peperone giallo

 

1 peperone rosso

 

1 spicchio aglio

 

q.b. olio extravergine di oliva

 

q.b. sale

 

q.b. pepe

 

q.b. olio per friggere

 

Come preparare la pasta con peperoni e zafferano

 

 

1) Preparate gli ingredienti. Tostate 40 gr di granella di mandorle sul fondo di una padella antiaderente, per 1 minuto. Lavate 1 peperone giallo e 1 rosso, tagliateli a metà per eliminare i semi e i filamenti; asciugateli bene, tamponandoli con un po’ di carta assorbente, e tagliateli a listarelle. Scaldate abbondate olio per friggere in una pentola con il fondo spesso e friggete i peperoni un po’ per volta; scolateli con un mestolo forato e disponeteli man mano su un piatto foderato con carta assorbente.

 

2) Lessate la pasta e preparate il condimento. Intanto, portate a bollore abbondante acqua in una pentola capiente, salate e lessate 320 gr di spaghettiseguendo i tempi indicati sulla confezione. Sciogliete 1 bustina di zafferano in un mestolo di acqua di cottura della pasta. Sbucchiate uno spicchio di aglio e rosolatelo fino a doratura, in un'altra padella con 1-2 cucchiai di olio extravergine di oliva, poi eliminatelo e spolverate a piacere con peperoncino. Scolate la pasta al dente e versatela nella padella. Aggiungete metà dei peperoni fritti, un po’ di finocchietto selvatico tagliuzzato grossolanamente e lo zafferano, e mescolate per 1 minuto su fiamma moderata.

 

3) Completate e servite. Togliete dal fuoco e distribuite la pasta con peperoni e zafferano nei piatti di portata formando dei nidi; cospargeteli con la granella di mandorle tostata e completateli con il restante dei peperoni fritti. Servite subito.

 

 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy