Pisa-Benevento 0-3: si chiude con una sconfitta una stagione da dimenticare

di Marco Pieracci
articolo letto 2760 volte
Foto

Si chiude il campionato di Serie B, con il Pisa che ha già salutato la serie Cadetta dopo un anno di permanenza. Ultimo confronto casalingo, che ha opposto i nerazzurri al Benevento, che si impone 0-3.
Un primo tempo equilibrato quello che si vede all’ “Arena Garibaldi”, anche se i sanniti hanno un’occasione in più rispetto ai padroni di casa, e anche la palla gol più nitida: all’8', da un tocco morbido a girare di Viola da calcio piazzato, nasce il secondo corner per i giallorossi, e dagli sviluppi di questo Cardelli è costretto alla prodezza – palla alzata sopra la traversa – per sventare l’incornata di Camporese. La altre due occasioni da rete, non sono poi così invitanti, ma divise in egual misura: al 15' ci prova Di Tacchio con un sinistro al volo che termina sul fondo, al 34', ancora dagli sviluppi di un calcio d’angolo, Lucioni si coordina perfettamente e svetta più in alto di tutti, ma la palla va larga.
Nella ripresa parte bene il Pisa, al 2’ con un tiro di Verna e al 4’ con una botta di capitan Mannini che sfiora l'incrocio dei pali, ma il vantaggio lo segnano i sanniti, grazie alla rete di Puscas: Lopez si involta sulla sinistra e fa partire uno spiovente sulla testa del compagno che mette a rete. E al 16’ Eramo sfiora il raddoppio, sprecando una ghiotta occasione a tu per tu con Cardelli, ma la rete arriva comunque due minuti dopo, quando Falco va al tiro da fuori area e insacca a rete. In una gara che prosegue poi senza sussulti, arriva proprio allo scadere il gol dell’ex Ceravolo, che cala il tris sannita: palla in avanti per l’attaccante, che indisturbato si invola a rete e mette la sua firma sulla conquista dei play off.


Il tabellino:

PISA (4-3-3):
 Cardelli; Golubovic, Del Fabro (44' st Polverini), Milanovic, Longhi; Verna (32' st Tabanelli), Di Tacchio, Zammarini (20' st Angiulli); Lores, Manaj, Mannini. A disp: Campani, Salvi, Lazzari, Peralta, Favale, Gatto. All: Gattuso

BENEVENTO (4-2-3-1): Cragno; Gyamfi, Camporese, Lucioni, Lopez; Chibsah (2' st Falco), Viola (38' st Pezzi); Eramo, Puscas, Pajac (12' st De Falco); Ceravolo. A disp: Gori, Del Pinto, Melara, Padella, Buzzegoli, Matera. All: Baroni

Arbitro: Minelli di Varese (Chiocchi-Lanotte. IV: De Santis)

Marcatori: 5' st Puscas (B), 18' st Falco (B), 45+5' st Ceravolo (B)

Note: angoli: 3-6. Ammoniti: Verna (P), Gyamfi (B), Golubovic (P), Del Fabro (P), Eramo (B). Recupero: 0' pt / 5' st. Spettatori: 6522


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI