Pisa-Pistoiese 2-1: Moscardelli ribalta il derby

di La Redazione
Vedi letture
Foto

Il Pisa torna al successo dopo sette giornate battendo 2-1 in rimonta la Pistoiese. Succede tutto nella ripresa, dopo un primo tempo soporifero, avaro di emozioni. Gli ospiti sbloccano il risultato su calcio di rigore concesso per un ingenuo fallo di mano commesso da Benedetti. Dal dischetto il capitano Luperini batte Gori con una conclusione centrale. La reazione del Pisa tarda ad arrivare ma la svolta arriva con l'ingresso in campo di Moscardelli, che si procura e trasforma il rigore del pareggio e a pochi secondi dal '90 firma di testa la rete del sorpasso. Sembra finita qui ma la difesa nerazzurra si fa trovare scoperta e Benedetti stende Forte involatosi verso la porta. Rigore e rosso per il centrale. Della trasformazione si incarica Momentè che calcia malissimo sciupando così il 2-2.

PISA-PISTOIESE 2-1

PISA (4-3-1-2): Gori; Meroni (93' Brignani), De Vitis (93' Gamarra), Benedetti, Birindelli; Verna, Marin (46' Buschiazzo), Izzillo (59' Moscardelli); Minesso; Pesenti, Masucci (93' Masi). A disp. D'Egidio, Kucich. All. D'Angelo

PISTOIESE (3-4-2-1): Pagnini; Dossena, Ceccarelli, Terigi; Regoli (63' El Kaouakibi), Vitiello (89' Forte), Luperini, Cagnano (46' Llamas); Fantacci, Fanucchi (63' Picchi), Piu (74' Momentè). A disp. Meli, Romagnoli, Tartaglione, Cellini, Sallustio, Pejovic, Petermann. All. Asta

ARBITRO: Annaloro di Collegno

MARCATORI: 51' rig. Luperini (Pist), 62' rig. e 89' Moscardelli (Pisa)

NOTE: Ammoniti: Fanucchi (Pist), Verna (Pisa), Vitiello (Pist). Espulso Benedetti al 90'. Momentè fallisce un calcio di rigore al 92'.  Recupero: 1' pt. / 5' st.


Altre notizie
Mercoledì 24 Aprile