Senza troppi calcoli per un solo obiettivo

di Lorenzo V.
articolo letto 1235 volte
Foto

Diventa quasi inevitabile, con le poche gare che mancano al termine della stagione regolare per una squadra nella posizione del Pisa, cominciare a fare dei calcoli sulle gare che rimangono e sui possibili risultati degli avversari. In questo momento però diventa un esercizio rompicapo che tende a portare via energie e attenzioni a quello che, in questo momento, è un obiettivo fondamentale: quello di battere l'Avellino. Non sarà facile perchè la squadra di Novellino è pare tornata sulla retta via dopo un pessimo mese di marzo, ma la salvezza del Pisa passa inevitabilmente dalla gara contro gli irpini. Una gara che Gattuso e i ragazzi hanno preparato come al solito con attenzione maniacale, sperando di poter contare sull'aiuto di qualche giocatore acciaccato o non nelle migliori condizioni perchè in questo momento c'è veramente bisogno di tutti. Per tutti si intende anche una figura che, ad esclusione delle volte nelle quali è stata costretta suo malgrado a rimanere fuori, ovvero il pubblico dell'Arena che ancora una volta dovrà creare quell'ambiente caldo come sa far benissimo per provare a dare quella spinta giusta ai ragazzi che, mai come in questo momento, sembrano averne un bisogno quasi vitale.


Altre notizie
Martedì 15 Agosto
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI