Serie B: il Verona festeggia la A, Frosinone ai playoff. Trapani e Vicenza in Lega Pro senza spareggi

di Giovanni Adinolfi
articolo letto 748 volte
Foto

Si è chiusa ufficialmente la stagione regolare di Serie B: l’ultima giornata ha emesso altri verdetti, con il Verona che conquista la promozione diretta ed accompagna la Spal in Serie A. Il Frosinone, invece, è costretto ai playoff che sono assicurati dalle vittorie di Perugia e Benevento. Non si giocheranno, al contrario, i playout, perché il distacco del Trapani da Ternana e Avellino è di 5 punti e così i siciliani, insieme a Vicenza, Pisa e Latina, finiscono in Lega Pro. Per Gattuso, ultima con sconfitta sulla panchina neroazzurra, con l’unica consolazione di aver lasciato al Latina l’ultimo posto. Il Verona torna in A dopo un solo anno grazie al punticino di Cesena; gli scaligeri vengono si raggiunti dal Frosinone (che batte 2-1 la Pro Vercelli) ma restano meglio piazzati per gli scontri diretti e quindi possono festeggiare.

Il Frosinone accede alle semifinali playoff perché non riesce a mettere 10 punti tra sé e le quarte: il Perugia infatti batte 3-2 la Salernitana e trova un prezioso ticket per il secondo turno playoff. Il Benevento che dilaga a Pisa, invece, è costretto ai quarti di finale contro lo Spezia, che chiude il torneo vincendo 1-0 a Vicenza e condannando i veneti alla Lega Pro. L’altro quarto playoff (che mette in palio la sfida al Frosinone) sarà tra Carpi e Cittadella: gli emiliani staccano il pass battendo 2-0 il Novara, i veneti perdono per 4-1 con l’Entella. Fuori dagli spareggi Bari (che chiude con un ko a Ferrara) e Salernitana. Si salva la Ternana, che vince 2-1 ad Ascoli in rimonta, ma anche l’Avellino che resta 80 minuti sotto con il Latina e poi completa la rimonta che allontana l’incubo playout, con la bestia nera Trapani. Siciliani in terza serie dopo aver perso 2-1 lo scontro diretto con il Brescia che ringrazia Cagni per una salvezza maturata grazie ai risultati positivi delle ultime giornate.  

 


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI