Giudice Sportivo: un solo squalificato nel girone A

di Marco Pieracci
articolo letto 456 volte
Foto

Il Giudice Sportivo ha deliberato le sue decisioni in merito all'ottava giornata di Serie C. Un solo giocatore squalificato nel girone A: il difensore della Pistoiese Mulas. Due giornate all'allenatore dei portieri dell'Arezzo Tosti. Nessun provvedimento nei confronti del Pisa. Indenne pure il Gavorrano, prossimo avversario dei nerazzurri in campionato. Di seguito le decisioni.

AMMENDE
€ 2.000,00 PRO PIACENZA perché un soggetto non tesserato, inserito in distinta come occupante la panchina aggiuntiva, rivolgeva all'arbitro una frase offensiva venendo allontanato dal recinto di gioco (responsabilità oggettiva ex art.66 comma 1 bis NOIF).

DIRIGENTI
INIBIZIONE FINO AL 31 DICEMBRE 2017 E AMMENDA € 1.500.00

ARMENIA PAOLO (PRO PIACENZA) per indebita presenza nel recinto di gioco e negli spogliatoi, nonostante i ripetuti inviti ad allontanarsi da parte di addetti federali; nei riguardi di quest'ultimi assumeva atteggiamento irriguardoso e minaccioso; al termine della gara attendeva il rientro negli spogliatoi dell'arbitro e gli rivolgeva frasi offensive (espulso,r.proc.fed.)

AMMONIZIONE
PUCCIARELLI JURI (PISTOIESE) per proteste verso l'arbitro durante la gara (espulso).

ALLENATORI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE E AMMENDA € 500.00

TOSTI CRISTIAN (AREZZO) per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara (espulso, r.A.A., panchina
aggiuntiva).

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
MULAS GIULIO (PISTOIESE) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI