La media spettatori del Girone A - 30^ giornata: il derby del Foro fa registrare l'incasso record all'Arena Garibaldi

di Andrea Martino
Fonte: stadiapostcards.com
articolo letto 675 volte
Foto

Ci si attendeva una buona risposta dal pubblico, sia pisano che lucchese, e così è stato: il derby del Foro di sabato scorso ha fatto registrare il record di presenze stagionali sia nel Girone A che per quanto riguarda l'Arena Garibaldi. In precedenza, la partita più seguita era stata la gara d'esordio, quando per la vittoria con il Cuneo i gradoni dello stadio pisano erano stati affollati da oltre 6.100 spettatori. Per il derby con la Lucchese le presenze sono state 6.392, grazie anche ad una buona affluenza da Lucca.

Il secondo stadio più popolato della 30^ giornata è il "Città di Arezzo": lo scontro diretto fra Arezzo e Novara, però, è molto distante dallo stadio di Pisa. I presenti sono stati 2.274, un dato addirittura leggermente al di sotto della media dell'impianto amaranto (intorno ai 2.300). Sul gradino più basso del podio si colloca il "Piola" di Vercelli, dove è stato disputato un altro dei numerosi scontri diretti del week end. L'1-1 fra la Pro e il Siena è stato seguito da 1.533 spettatori. Subito dietro troviamo gli impianti di Chiavari (1.298 spettatori per Entella - Pontedera) e Carrara (1.127 tifosi per Carrarese - Alessandria).

 

CLASSIFICA SPETTATORI TOTALI

Pisa 83.022

Novara 41.573

Arezzo 36.814

Siena 32.620

Piacenza 31.472

Pro Vercelli 21.986

Alessandria 19.898

Virtus Entella 17.564

Carrarese 16.286*

Lucchese 15.532

Pro Patria 13.894

Olbia 12.479

Pistoiese 11.865

Pontedera 10.313

Juventus B 6.205****

Cuneo 6.195

Arzachena 5.376

Gozzano 4.599**

Albissola 3.850***

*Ha giocato tre partite casalinghe a Pontedera e due a porte chiuse

**Gioca in casa a Vercelli

***Gioca in casa a Chiavari

****Gioca in casa a Alessandria


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy