News di mercato dalle toscane di Serie C

di Maurizio Ribechini
articolo letto 767 volte
Foto

Vediamo un breve riepilogo di quanto si è mosso in questo weekend nelle varie piazze toscane di Serie C.

Partendo dalle operazioni ufficiali c'è stato un doppio colpo per l'Arezzo che ha preso il centrocampista Roberto Criscuolo (classe ’97), lo scorso anno nella prima parte della stagione al Latina, con la quale ha fatto anche l’esordio in B, e poi da gennaio alla primavera della Samp, e l’attaccante Antonio Di Nardo (classe ’98), anch'esso ex Latina dove ha messo a segno 14 reti con la Primavera ed ha disputato anche sei gare in B. La Lucchese ha acquistato, a titolo definitivo, il terzino destro Giorgio Palumbo, classe ’97, proveniente dal FC Francavilla sul Sinni e alla sua prima esperienza fra i professionisti. Il Pontedera ha avuto intanto l'ok ufficiale dal Genoa per il rinnovo del prestito dell'esterno classe '97 Francesco Corsinelli, già in maglia granata lo scorso campionato con 32 presenze e 1 gol.

Ancora in attesa della nomina ufficiale del nuovo allenatore è intanto il Prato, dove prendono quota le voci che vorrebbero prossimo alla firma mister Pasquale Catalano, classe '71, ex calciatore di Spezia, Foggia e Catanzaro, lo scorso anno è stato vice di De Zerbi nella sua tormentata avventura al Palermo in Serie A: il viceallenatore dei lanieri dovrebbe essere Simone Settesoldi, che bene ha fatto in passato fra i dilettanti sulla panchina del Jolly Montemurlo. Il club laniero ha intanto rinnovato stamani il contratto con il difensore Daniele Ghidotti, classe '85 che si appresta a vivere la propria settima stagione al Lungobisenzio.

Sul fronte delle voci, alla Carrarese pare interessata a un centrocampista di grande esperienza, stiamo parlando di Marco Marchionni, classe '80 ex Juve, Parma e Fiorentina, per gli apuani è inoltre imminente il rinnovo del contratto del difensore Matteo Gentili, classe '89, mentre sono uscita Marco Cristini e Leonardo Massoni, i quali sarebbero corteggiati rispettivamente da Cuneo e Lucchese; rossoneri che in alternativa potrebbero puntare su Michele Rinaldi, classe '87 lo scorso anno al Gubbio. Mentre il Livorno pare essere interessato all'attaccante classe '90 Abdou Doumbia, ormai in uscita dal Lecce: per averlo c'è però da battere la concorrenza della Salernitana. 


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI